Follonica Gavorrano-Us Grosseto 1-1

FOLLONICA GAVORRANO: Ombra, Giustarini, Molia, Mordini, Curcio, Ferrante, Consonni, Barlettai, Costanzo, Xhafa, Cordovani. A disp. Mazzi, Manollari, Cavallini, Righini, Pacchini, Carrella, Rubegni, Yanga, Mistretta. All. Biagetti.

GROSSETO: Mileo, Chelini, Castellazzi, Sabatini, Pizzuto, Sacchini, Riitano, Cerretti, Bojinov, Rosi, Yildiran. A disposizione: Bocchi, Fattoi, Pineschi, Fregoli, Marraccini, Columbu, Pratesi, Meacci. All. Angeli.

ARBITRO: Stefano Giordano di Grosseto (assistenti Marconi e Sbordone di Grosseto)

RETI: 8’ Sabatini, 29’ st Costanzo

Finisce in parità (1-1) il derby maremmano del campionato Juniores nazionali tra Follonica Gavorrano e Us Grosseto, disputato sabato pomeriggio allo stadio Nicoletti di Follonica. Un risultato giusto: meglio i grifoncini nel primo tempo (vicini al gol anche con due punizioni di Bojinov), dominio dei biancorossoblù locali nella ripresa, che dopo alcune buone opportunità, ha coronato il predominio con la zampata vincente di Luca Costanzo, che ha risposto alla mezz’ora della ripresa al gol segnato da Sabatini all’8’ su suggerimento di Cerretti. 

Il Follonica Gavorrano, che ha messo in campo Davide Ferrante (squalificato in serie D) ha avuto anche una buona possibilità per aggiudicarsi il match con un tentativo di Vincenzo Mistretta.

«Sono soddisfatto per un pareggio equo – commenta il mister del Follonica Gavorrano Giulio Biagetti –  Abbiamo regalato un tempo al Grosseto, che si è confermato una bella squadra, poi siamo saliti in cattedra dopo essere passati ad un 4-3-1-2. Mi è piaciuta la reazione dei ragazzi che hanno trovato meritatamente il pareggio e hanno sfiorato anche la vittoria».