Rigenerato da due risultati positivi, il Follonica Gavorrano è di scena domenica sul campo dello Sporting Trestina, formazione che occupa il sesto posto e vanta quattro punti in più dei maremmani. Una trasferta delicata, insomma, per i ragazzi di Paolo Indiani che sono però reduci da un secondo tempo straordinario, con un comportamento da big, nel recupero dello Zecchini contro l’Us Grosseto. La cura Indiani (sei risultati positivi su sette giornate) sta dando i suoi frutti, ma per dare una svolta radicale alla stagione servirebbe anche un  successo esterno, che manca ormai addirittura dallo scorso 14 aprile, dal blitz sul campo del San Donato Tavarnelle per 4-2.

Contro il Ponsacco, liquidato con tre gol in 45’, e contro il Grosseto, con il successo sfiorato in più occasioni, il Follonica Gavorrano ha dimostrato di avere finalmente il passo per togliersi qualche bella soddisfazione. A 24 ore dall’inizio del mercato di riparazione, poi, tutti i ragazzi vorranno far vedere di meritare un posto nella rosa di una squadra che, nonostante una partenza sotto le aspettative, ha ancora l’ambizione di disputare un campionato da protagonista.

«A Grosseto la squadra mi è piaciuta – ha detto mister Paolo Indiani – ho visto una reazione e belle trame di gioco, ora però mi aspetto una crescita di rendimento anche a Trestina. Dobbiamo ricaricare le batterie e ripartire. Queste sono le gare che possono dare una svolta alla stagione».

Nella lista dei convocati non figurano Alberto Rosa Gastaldo, leggermente infortunato, e Marco Dell’Aquila. Al loro posto gli altri giocatori in rosa.

Arbitro: Dylan Marin di Portogruaro (assistenti Justin Dervishi e Massimo Moretti di San Benedetto del Tronto). 

•I convocati

Portieri: Wroblewski, Ombra, Niccolò Carcani. 

Difensori: Placido, Bruni, Ferrante, Pietro Carcani, Ferraresi, Galvanio, Valente, Fracassini.

Centrocampisti: Grifoni, Berardi, Conti, Pardera.  

Attaccanti: Brega, Lamioni, Lombardi, Vanni, Lepri.

Il programma della 14ª giornata: Albalonga-Sangiovannese, Aquila Montevarchi-Aglianese, Bastia-Monterosi, Foligno-Calcio Flaminia, Us Grosseto-Grassina, Ponsacco-Scandicci, San Donato Tavarnelle-Pomezia, Sporting Trestina-Follonica Gavorrano, Tuttocuoio-Cannara.

La classifica del girone E: Monterosi 26; Albalonga 24; Grosseto 23; Scandicci 22; Sangiovannese 21;  Sporting Trestina, Grassina 19; Foligno 18; Aglianese 17; Follonica Gavorrano e Bastia 15; Cannara, Ponsacco, Flaminia, Aquila Montevarchi, Pomezia 14; San Donato Tavarnelle, 13; Tuttocuoio 8.