La formazione Juniores nazionali del Follonica Gavorrano ospita sabato alle 16, allo stadio Nicoletti di via Sanzio a Follonica, i rossoneri della Lucchese. Un match da prendere con le dovute cautele dai biancorossoblù guidati da Giulio Biagetti, che hanno gli stessi punti degli avversari di turno. «Ci troveremo di fronte – dice mister Biagetti – una squadra molto abbottonata che ha nella difesa, schierata a cinque,  il suo reparto migliore». In casa Follonica Gavorrano la settimana è trascorsa all’insegna della tranquillità, con i ragazzi consapevoli di aver sbagliato l’approccio alla partita con la Sangiovannese e per questo desiderosi di conquistare un risultato positivo e di tornare a muovere la classifica. Biagetti deve purtroppo fare i conti con un paio di assenze, quella di capitan Barlettai (stiramento) e di Carpentiero (lo rivedremo in campo tra qualche mese dopo l’infortunio al collaterale e al menisco), che costringeranno a ridisegnare il centrocampo. Regolarmente al suo posto Manollari, dopo il trauma cranico causato da uno scontro di gioco. Il tecnico maremmano prima di scegliere la formazione di partenza dovrà anche verificare con lo staff della serie D la possibilità di avere a disposizione l’attaccante Brega e uno dei portieri del 2002, Ombra o Niccolò Carcani. Non ci dovrebbero essere problemi per schierare il centrocampista Gregorio Cordovani. 

Il programma della 5ª giornata: Aglianese-Ghivizzano, Aquila Montevarchi-Sangiovannese, Follonica Gavorrano-Lucchese, Grosseto-Fezzanese, Pontedera-Tuttocuoio, San Donato Tavarnelle-Real Forte Querceta, Seravezza Pozzi-Ponsacco.

La classifica: Aquila Montevarchi 12;  Ghivizzano 10;  Grosseto, San Donato Tavarnelle 9;  Sangiovannese 7; Fezzanese, Follonica Gavorrano, Lucchese 6; Real Forte Querceta 5;  Seravezza Pozzi 4; Ponsacco, Aglianese 3, Tuttocuoio 0. Fuori classifica:  Pontedera 1.