Gli Juniores nazionali del Follonica Gavorrano sono di scena sabato alle 16 sul campo della Sangiovannese nella quarta giornata d’andata. Un match impegnativo per i ragazzi allenati da Giulio Biagetti, che hanno comunque due punti in più dell’avversario di turno,   reduci da due belle vittorie consecutive, contro Tuttocuoio e Real Querceta.
«Ci aspetta una buona formazione – dice mister Biagetti –  che sabato scorso è andata a vincere 5-0 sul campo dell’Aglianese. I miei ragazzi si sono allenati bene e stanno crescendo di condizione e di morale dopo un buon inizio di stagione. Contro il Forte Querceta abbiamo giocato davvero bene, in maniera intelligente, portandoci sul 2-0 (con le reti di Righini e Barlettai) prima di un ritorno dei versiliesi, che abbiamo però controllato molto bene fino alla fine».
La porta rossoblù verrà difesa sabato al “Fedini” di San Giovanno Valdarno dal portierino Gianluca Mazzi (ex Nuova Grosseto Barbanella), con un allievo a fargli da secondo. Dalla prima squadra dovrebbe arrivare Gregorio Cordovani e forse Cristian Brega, che ha  fatto sentire il suo peso e il suo carisma nelle ultime due uscite. Il gruppo sta comunque amalgamandosi e appare pronto a ogni sfida. Unico assente Enea Xhafa, che sconta l’ultimo turno di squalifica.
Il programma della 4ª giornata: Fezzanese-Aglianese, Lucchese-Pontedera, Ponsacco-Aquila Montevarchi, Real Forte Querceta-Ghivizzano, Sangiovannese-Follonica Gavorrano, Seravezza Pozzi-Grosseto, Tuttocuoio-San Donato Tavarnelle.
La classifica: Ghivizzano 9; Aquila Montevarchi, Grosseto, Follonica Gavorrano, San Donato Tavarnelle 6; Sangiovannese, Real Forte Querceta 4; Lucchese, Ponsacco, Aglianese, Seravezza Pozzi,  Fezzanese 3; Tuttocuoio 0. Fuori classifica:  Pontedera 1.