Lucchese-Follonica Gavorrano 2-1

LUCCHESE: Mattugini, Cantone, Pardini, Josif, Maltese, Cinelli, Bonuccelli, Bianchi (48’ s.t. Fambrini), Sgrilletti, Yener (10’  s.t. Lenzi), Angeli (45’ s.t. Iannello). A disp. Paolini, Ghiloni, Belli, Durante, Nutini. All. Vito Graziani.

FOLLONICA GAVORRANO: Mazzi, Curcio (20’ s.t. Rubegni), Molia, Barlettai, Carrella (10’ s.t. Pacchini), Cavallini, Mordini, Cordovani, Costanzo, Xhafa (40’ s.t. Yanga), Righini. A disp. Boe. All. Giulio Biagetti

ARBITRO: Francesco Masi di Pontedera.

RETI: nel s.t. al 5’ Sgrilletti, al 22’ Barlettai, al 25’ Costanzo (rigore).

Vittoria in rimonta per gli Juniores nazionali del Follonica Gavorrano sul campo della Lucchese. Un successo strameritato per i biancorossoblù di Giulio Biagetti che hanno disputato un buon secondo tempo, rispondendo dopo un quarto d’ora al vantaggio locale. Nella prima frazione di gioco la Lucchese si è presentata spesso davanti alla porta difesa da Gianluca Mazzi, che ha effettuato tre-quattro parate da campioni. A inizio ripresa su una palla che è andata a sbattere sotto la traversa è stato rapido Sgrilletti a mettere in rete. Al 67’ il pareggio grossetano: Barlettai raccoglie di testa una punizione dalla tre quarti e fa secco Mattugini. Passano solo tre minuti e arriva il gol partita. Luca Costanzo anticipa il portiere che non può far altro che metterlo giù. Rigore, che lo stesso Costanzo trasforma. La Lucchese prova a rimontare, il Follonica Gavorrano si sbilancia un po’ ma riesce a mantenere il vantaggio. “Non abbiamo disputato una gran partita – commenta mister Giulio Biagetti – ma mi tengo stretto questo successo, che ci serve per il morale, in vista del recupero di mercoledì contro la capolista Sangiovannese”.