Juniores nazionali

Terza gara interna consecutiva per la formazione Juniores nazionali del Follonica Gavorrano che sabato alle 15 si confronta con il San Donato Tavarnelle. I biancorossoblù hanno il dente avvelenato per la sconfitta (6-3) di sabato scorso contro il Ghivizzano, che ha avuto una coda in settimana con le decisioni del giudice sportivo, che ha infltto un’ingiusta squalifica di quattro giornate al mister Giulio Biagetti, espulso tra il primo e il secondo tempo per «aver rivolto espressioni irriguardose nei confronti di un’assistente dell’arbitro».

I grossetani dovranno fare anche a meno di Cavallini, appiedato per due turni. Biagetti riabbraccia oggi Giustarini e Barlettai, ma deve fare a meno di Farini, infortunatosi in allenamento; Mordini e Cordovani assenti per impegni scolastici.

«La squadra in settimana si è allenata benissimo – sottolinea il tecnico – Ha mostrato tanta voglia di vincere. All’andata abbiamo espugnato il campo del San Donato Tavarnelle con un rotondo 4-1, al termine di una delle gare più belle della stagione. Spero di ripetere quella prestazione».

Il programma della ventesima giornata: Fezzanese-Seravezza Pozzi, Follonica Gavorrano-San Donato Tavarnelle, Ghizzano-Aquila Montevarchi, Lucchese-Aglianese, Real Forte Querceta-Us Grosseto, Sangiovannese-Pontedera, Tuttocuoio-Ponsacco.

La classifica: Sangiovannese 42; Aquila Montevarchi 38; Ghivizzano 34; Real Forte Querceta 30; Aglianese  e San Donato Tavarnelle 29; Fezzanese 28; Us Grosseto e Follonica Gavorrano 21; Seravezza Pozzi 19; Ponsacco 18; Lucchese 13; Tuttocuoio 1. Fuori classifica: Pontedera 17.